Informazioni sul diabete

Valori discrepanti

Cosa fare?

Se supponete che un valore misurato non sia corretto oppure se desiderate verificare la precisione del vostro glucometro, avete le seguenti possibilità:

  • Ripetere la misurazione con una nuova striscia reattiva
  • Verificare il vostro glucometro con l'ausilio di una soluzione di controllo (soluzione a base di glucosio), che è disponibile in commercio appositamente per lo strumento
  • Effettuare una misurazione di confronto presso il medico. In questo caso il valore misurato personalmente viene confrontato con il valore di laboratorio. Accertarsi che per questa misurazione di confronto il sangue venga prelevato sempre dallo stesso sito. L'ideale sarebbe utilizzare il sangue dello stesso campione per eseguire la misurazione con il sistema personale e la misurazione in parallelo presso il laboratorio

Non confrontare fra loro diversi sistemi per l'automonitoraggio della glicemia. Tale confronto non dice nulla sulla precisione di un determinato sistema, poiché ogni sistema varia in base alla rispettiva tecnologia.

I seguenti errori possono comportare risultati di misurazione errati, pertanto occorre eliminarne le cause:

Errori di gestione

  • Una frequente causa di errore è l'applicazione di una quantità di sangue troppo scarsa sulla striscia reattiva. Durante l'applicazione del sangue è quindi importante rispettare esattamente le istruzioni del glucometro impiegato
  • Se si ottiene troppo poco sangue dal sito di puntura: non "schiacciare", poiché in questo caso fuoriesce acqua tissutale che diluisce il sangue falsando il valore misurato. Dopo la puntura, si consiglia di attendere un istante e, se necessario, di massaggiare delicatamente il dito in direzione del sito di puntura. Cambiare regolarmente anche la lancetta. Naturalmente, in questo caso sono convenienti i glucometri che necessitano solo di una quantità di sangue molto ridotta
  • Le strisce reattive non devono essere umide. Estrarle dalla confezione (barattolo o pellicola) solo immediatamente prima dell'utilizzo. Chiudere immediatamente il barattolo e non conservare mai in bagno le strisce reattive
  • Per i glucometri che necessitano di una codifica: verificare se il codice sulla confezione o sul barattolo delle strisce reattive corrisponde con il numero visualizzato sul glucometro

Altri fattori

  • Con alcuni glucometri l'assunzione di farmaci (ad es. Marcumar®, Aspirin®, vitamina C) può influenzare i valori misurati. In caso di valori glicemici dubbi oppure se si assumono farmaci, consultate il medico oppure rivolgersi direttamente al produttore del glucometro
  • Un altro fattore che può influenzare il risultato della misurazione è il valore dell'ematocrito. Alcuni glucometri reagiscono ad un valore esterno al normale intervallo producendo risultati errati. A tale scopo osservare gli intervalli indicati dal produttore oppure consultare il medico
  • Se la temperatura ambiente è troppo bassa o troppo alta per il glucometro utilizzato, è possibile che vengano prodotti risultati di misurazione non affidabili. Attenersi quindi all'intervallo di temperatura indicato nelle istruzioni per l'uso del glucometro
  • Il glucometro è influenzato anche dall'ossigeno. Rispettare pertanto l'altitudine massima ammessa sopra il livello del mare, che è indicata nelle istruzioni per l'uso. Oltre questa altitudine i risultati di misurazione ottenuti non sono affidabili. Questo problema può sussistere anche in caso di viaggi in aereo

Esclusione di responsabilità: i marchi di terzi qui menzionati  sono marchi dei rispettivi proprietari.